Fiorentina, Italiano: “Ci serviva una vittoria così, Vlahovic sapeva di dover reagire”

FIRENZE – “Venivamo da due sconfitte, avevamo bisogno di una partita del genere e di muovere la classifica. La prestazione è stata eccezionale, sono felice per Saponara che era alla prima da titolare. Dobbiamo continuare con questa determinazione, i risultati arriveranno. Adesso, però, è già ora di pensare alla partita con la Lazio. Era importante, però, iniziare bene il trittico con una vittoria. Se vogliamo competere per traguardi importanti occorre alzare il livello”.  Vincenzo Italiano commenta così il successo per 3-0 della Fiorentina sul Cagliari, per poi raccontare l’episodio del rigore calciato da Biraghi e soffermarsi anche su Vlahovic: “I rigoristi, tra i tre-quattro che di solito li tirano, si decidono nell’allenamento di rifinitura. Chi va sul dischetto deve essere convinto di fare gol. Con me non si vedranno mai certi siparietti. Oggi è stato Biraghi ad andare deciso: tirare un rigore sullo 0-0 non è facile. L’abbraccio con Dusan? Quando un allenatore vede in difficoltà la sua squadra e i suoi giocatori, cerca di stimolarli e stare loro vicino. Vlahovic è il nostro terminale offensivo e quando si esprime bene ne beneficia tutta la squadra. Sapeva perfettamente che serviva una reazione”.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime