Fiorentina, Italiano: “Chance buttata al vento”

FIRENZE – “Sono arrabbiato per un’opportunità buttata al vento”. Vincenzo Italiano non si aspettava un’altra frenata della sua Fiorentina, che dopo il ko di Salerno perde anche con l’Udinese, e stavolta in maniera rovinosa: “Potevano essere punti importanti per la nostra classifica, è stata una partita giocata bene nel primo tempo. Sotto di due gol poi non era facile, lo 0-4 è esagerato. Perdiamo in casa dopo tante partite, dobbiamo solo archiviare il risultato rotondo di oggi e ripartire. La squadra però non mi era dispiaciuta nel primo tempo”.

Europa a rischio

Il doppio passo falso consecutivo mette in serio pericolo la qualificazione europea: “Domani ci rivediamo per preparare la partita col Milan. Mancano 20 giorni, non possiamo stare qui a recriminare e fare drammi. Quattro partite, facciamo più punti possibile e poi vediamo dove arriviamo anche se gli obiettivi erano altri: ricreare entusiasmo e non far soffrire questa piazza. Adesso noi ci teniamo a mantenere la classifica che ci siamo guadagnati. Questo è per ora un campionato fantastico della Fiorentina, se si dovesse concludere in Europa sarebbe straordinario. Oggi per quanto fatto dobbiamo essere contenti e felici”. Il tecnico non si nasconde quando deve spiegare le scelte di formazione: “Ho voluto dare minuti a gente importante per noi, che non giocava da un po’. Non l’avessimo fatto oggi sarebbe stato difficile averli per il finale di campionato. Mi dispiace, spero solo che la partita di oggi abbia dato un po’ di condizione a tutti. Questa è stata una giornata storta, è giusto perdere partite così. Le partite non vanno complicate in questa maniera”.

Fiorentina, Italiano: "Chance buttata al vento"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments