Ferrieri Caputi in tv: “E’ stato bellissimo. In passato ho ricevuto insulti”

Al momento stai visualizzando Ferrieri Caputi in tv: “E’ stato bellissimo. In passato ho ricevuto insulti”

ROMA – Un momento storico, che andava celebrato anche in pubblico. Maria Sole Ferrieri Caputi, 31 enne livornese, primo arbitro donna in serie A, ha concluso la giornata di fronte alle telecamere di RaiDue, alla Domenica Sportiva. Accanto al presidente dell’associazione italiana arbitri Alfredo Trentalange. Ferrieri Caputi ha subito lasciato libertà di scelta sul termine che dovrà accompagnare le sue direzioni di gara, arbitro o arbitra: “Risolvete voi, per me non fa differenza”. Poi ha raccontato l’emozione del suo debutto in serie A, nella goleada del Sassuolo sulla Salernitana (5-0): “Mi rimane l’emozione per un debutto che ciascun arbitro sogna dall’inizio della carriera. Un sogno che coltivavo dall’età di 16 anni, ora si è realizzato ed è stato bellissimo. Le tifoserie mi hanno accolto benissimo, in parte è stata anche una festa”.

Serena e misurata, per niente intimidata dalla passerella televisiva interdetta agli arbitri, Ferrieri Caputi ha raccontato il suo rapporto con le analisi di esperti alle sue direzioni di gara: “Non sento tensione, mi fa piacere ascoltare i giudizi che alcune personalità possono esprimere sul mio lavoro, per capire se ci sono spunti da prendere in considerazione per migliorare”.

Nessuna remora, per lei, nel denunciare gli insulti dei tifosi durante le prime fasi della sua carriera: “Sì, capitava quotidianamente, questo si ricollega agli episodi di violenza sugli arbitri più giovani, una cosa da stigmatizzare. Io per fortuna me la sono cavata con qualche insulto, ma ad altri è andata peggio. Quando hai diciassette anni non hai la lucidità di capire perché ti arriva quella frase cattiva da gente che potrebbero essere un tuo genitore o nonno. Quegli urli sguaiati di persone attaccate alla rete che ce l’hanno con te e non sai nemmeno bene perché, ti colpiscono mentre stai seguendo la tua passione, ti stai impegnando la domenica mattina avendo rinunciato magari al sabato sera. E’ difficile da capire, aiuta a crescere, però io auspico un mondo in cui si accetti di più un arbitro. Insulti durante la partita di oggi? Ero così concentrata sull’arbitraggio… Ho sentito tante bambine che mi chiamavano dalla tribuna e questo mi ha fatto piacere”.

Ferrieri Caputi in tv: "E' stato bellissimo. In passato ho ricevuto insulti"Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments