Empoli-Verona 1-1: Cancellieri risponde a Di Francesco

Empoli-Verona 1-1: Cancellieri risponde a Di Francesco

Termina sull’1-1 il match tra Empoli e Verona al Castellani. Un gol per tempo e alla fine un risultato giusto coi toscani che salgono così a quota 33, mentre gli scaligeri raggiungono i 42 punti. Apre nei primi 45′ Di Francesco per i padroni di casa. Risponde nella ripresa il neo entrato Cancellieri. Poco prima Simeone si fa parare un calcio di rigore, ma il Var fa ripetere l’esecuzione. Il Cholito, al secondo tentativo dagli 11 metri, sbaglia ancora prendendo un palo clamoroso.

<< La cronaca della partita >>

Di Francesco all’improvviso

Andreazzoli, nel suo 4-3-2-1, opta per Pinamonti punta unica, alle sue spalle Bajrami e Di Francesco. In mezzo al campo Zurkowski, Asllani e Bandinelli. Tudor risponde col 3-4-2-1 col doppio trequartista con la coppia Barak-Caprari alle spalle di Simeone. A centrocampo Hongla e Bessa con Tameze e Sutalo sulle corsie. Nelle prime fasi del match succede pochissimo, anche grazie alle ottime prove delle due difese che non concedono nulla. Ma la partita si sblocca al minuto 26 con un’azione lampo dell’Empoli: Parisi va via a sinistra, palla in area a Pinamonti che tocca e smarca Di Francesco, che tutto solo insacca. Quinto gol per lui in campionato.

Simeone sbaglia due volte

La reazione scaligera è blanda e non si concretizza in alcuna occasione da gol. L’Empoli controlla il vantaggio senza affanno e torna a mettere fuori la testa nel finale del primo tempo quando Di Francesco crossa in area ma non trova nessun compagno. Mentre una punizione di Bajrami termina alta sopra la traversa. A inizio ripresa, Andreazzoli cambia proprio Bajrami con La Mantia. L’Hellas torna in campo col piglio giusto attaccando i padroni di casa alla ricerca del pari. Dopo un’ora di gioco cambia anche Tudor: dentro Cancellieri per Coppola. E al 62′ il Verona ha la grandissima chance per pareggiare quando Parisi atterra Caprari in area. Il direttore di gara Marcenaro ci pensa un attimo poi indica il dischetto. Batte Simeone ma respinge Vicario con Parisi che poi spazza. Ma il difensore toscano era entrato in area prima dell’esecuzione e quindi l’arbitro, aiutato dal Var, fa ripetere. Ci riprova il Cholito che però sbaglia ancora: palo interno, con Cancellieri che, sulla respinta, di testa manda out.

Ci pensa Cancellieri

Il pareggio degli ospiti però è solo rimandato e arriva al minuto 71: Casale serve il neo entrato Cancellieri che fa partire un tiro a giro con la palla che finisce all’angolo alla destra di Vicario. L’Empoli comunque non ci sta e torna a cercare un nuovo vantaggio. Come al 78′ quando Asllani conclude alla grande da fuori area, con la sfera che sfiora il palo alla destra del portiere. O come al minuto 80 quando, dopo un angolo, la palla sfila sul secondo palo ma Viti, tutto solo, calcia malamente alto. L’ultima chance è gialloblù, in pieno recupero: punizione di Cancellieri con pallone in area, Barak la tocca di testa sfiorando il palo alla destra di Vicario.

Empoli-Verona 1-1 (1-0)
Empoli (4-3-1-2): Vicario; Fiamozzi, Romagnoli, Viti, Parisi (41’st Cacace); Zurkowski (41’st Henderson), Asllani, Bandinelli (35’st Tonelli); Bajrami (1’st La Mantia); Pinamonti, Di Francesco (23’st Stulac). In panchina: Ujkani, Biagini, Verre, Cutrone, Luperto, Ismajli. Allenatore: Andreazzoli
Verona (3-4-2-1): Montipò; Coppola (15’st Cancellieri), Gunter, Sutalo; Bessa (38’st Terracciano), Hongla, Tameze, Casale; Barak, Caprari; Simeone. In panchina: Chiesa, Berardi, Pierobon, Flakus, Turra, Praszelik. Allenatore: Tudor
Arbitro: Marcenaro di Genova
Reti: 26’pt Di Francesco, 26’st Cancellieri
Ammoniti: Romagnoli, Parisi, Casale, Simeone, Cancellieri
Angoli: 7-3 per il Verona
Recupero: 0’pt, 3’st
Spettatori: 2500 circa.

Empoli-Verona 1-1: Cancellieri risponde a Di FrancescoFonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments