Empoli-Monza 1-0: Haas regala il primo dispiacere a Palladino

Al momento stai visualizzando Empoli-Monza 1-0: Haas regala il primo dispiacere a Palladino
Empoli-Monza 1-0: Haas regala il primo dispiacere a Palladino

L’Empoli conquista la sua prima vittoria stagionale al ‘Castellaniì battendo il Monza 1-0 e superandolo in classifica portandosi a 11 punti, contro i 10 dei brianzoli a cui interrompe lo strepitoso filotto di tre vittorie consecutive dopo un inizio di campionato da film horror. Per Palladino è la prima sconfitta da quando è subentrato a Stroppa sulla panchina brianzola. Il successo toscano porta la firma dello svizzero Haas, ma soprattutto del portiere Vicario che ha salvato il risultato almeno tre volte dopo che gli azzurri avevano fallito varie occasioni da rete con Satriano e colpito un palo con Destro. Una partita frizzante ed equilibrata che ha visto la squadra di Palladino spingere nel finale. Il Monza ha chiuso in dieci uomini per l’espulsione, durante il recupero, di Rovella per una botta al viso al giovane Fazzini.

<< La cronaca della partita >>

Haas sblocca, palo di Destro

A decidere la gara un veemente avvio di partita dell’Empoli che è andato al 9′ a un passo dalla rete con Satriano, ma è stato bravissimo Di Gregorio a chiudere lo specchio della porta, poi la rete di Haas (11′). Anche in questa occasione molto bravo Di Gregorio a dire due volte no, ma sulla ribattuta lo svizzero non ha potuto fallire da pochi passi. Al 25′ arriva anche il palo: calcio d’angolo dalla destra per gli azzurri, Destro colpisce al volo e la conclusione si stampa sul legno. Al 35′ grande occasione per Gytkjaer: il danese si fa pericoloso dai 20 metri su punizione.

Vicario respinge tutti i tentativi del Monza

Nella ripresa Monza decisamente più vivace, con l’Empoli pronto a battere in contropiede. Al 53′ per i brianzoli Carlos Augusto di sinistro sfiora il palo alla destra di Vicario. Al 56′ Empoli vicino al raddoppio con Baldanzi dopo un’ottima azione personale: decisiva la respinta di Donati sulla linea di porta. Fino al termine botta e risposta fra le due squadre. Entra bene e si fa pericoloso Colpani. All’89’ Vicario fa capire perché è stato chiamato dal ct Mancini: su una girata di D’Alessandro blocca la palla a un passo dalla rete. Emozioni e occasioni fino al termine, con tanta sofferenza per le due panchine. Alla fine gioiscono i toscani per i primi tre punti casalinghi.

Empoli-Monza 1-0 (1-0)
Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic (17′ st Ebuhei), De Winter, Luperto, Parisi; Haas, Henderson (34′ st Marin), Bandinelli (35′ st Fazzini); Baldanzi (17′ st Bajrami); Destro (25′ st Lammers), Satriano. (1 Perisan, 22 Ujkani, 3 Cacace, 4 Walukiewicz, 14 Pjaca, 17 Ekong, 20 Degli Innocenti, 21 Fazzini, 28 Cambiaghi, 36 Guarino). All. Zanetti.
Monza (3-4-2-1): Di Gregorio; Marlon (1′ st Donati), Pablo Marì (35′ st Barberis), Caldirola; Ciurria (24′ st Birindelli), Sensi, Rovella, Carlos Augusto; Pessina (14′ st Colpani), Caprari (14′ st D’Alessandro); Gytkjaer. (89 Cragno, 91 Sorrentino, 7 Machin, 10 Valoti, 22 Ranocchia, 26 Antov, 37 Petagna, 38 Bondo, 44 Carboni, 47 Dany Mota). All. Palladino.
Arbitro: Rapuano di Rimini.
Reti: 11′ pt Haas.
Angoli: 9-2 per il Monza.
Recupero: 1′ e 5′.
Espulsi: Rovella (M) al 94′ per comportamento non regolamentare.
Ammoniti: Stojanovic (E), Destro (E), Henderson (E), De Winter (E), Pablo Marì (M), Caldirola (M) per gioco falloso; Sensi (M) per comportamento non regolamentare.
Spettatori: 7.528 (abbonati 6.397 ), incasso 53.552 euro (quota abbonati 36.500).

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments