Empoli, Andreazzoli: “Non siamo appagati, la vittoria arriverà presto”

MILANO – “Non abbiamo scelto di essere passivi nel primo tempo, è stata una conseguenza dell’atteggiamento del Milan che ha interpretato la gara con grande aggressività. Nell’intervallo ho chiesto più precisione in uscita ai miei calciatori. Nei primi 45 minuti siamo stati un po’ troppo fallosi. Non so quanto il Meazza abbia inciso in questo senso. Nella ripresa ci siamo sciolti, ma abbiamo trovato un Maignan che ha sfoderato una parata miracolosa. Era già successo all’andata”.

Aurelio Andreazzoli commenta così il ko di misura incassato dall’Empoli a San Siro contro il Milan. “Cerchiamo di interpretare le gare sempre alla stessa maniera – prosegue il tecnico della compagine toscana – I ragazzi meriterebbero di concretizzare più occasioni, visto quanto costruiscono. Credo, però, che la strada sia quella giusta. Non ci dobbiamo far assillare dalla vittoria che in questo momento non arriva (sono tredici le partite consecutive senza successi per l’Empoli, ndr). Se continuiamo così ci sbloccheremo presto. Chi ha visto le nostre gare non può aver avuto la sensazione di una squadra che non ha fame. I miei ragazzi non si sentono assolutamente appagati”.

Empoli, Andreazzoli: "Non siamo appagati, la vittoria arriverà presto"Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments