E’ morto Joachim Streich, era il “Gerd Muller della Germania Est”

E' morto Joachim Streich, era il "Gerd Muller della Germania Est"

E' morto Joachim Streich, era il "Gerd Muller della Germania Est"

Era soprannominato il ‘Gerd Muller della Germania Est’. E in effetti Joachim Streich, morto all’eta di 71 anni, è stato il più grande attaccante della storia della DDR. Ha dato notizia della scomparsa uno dei suoi ex club, il Magdeburgo, con la cui maglia Streich ha giocato dal 1975 al 1985. In precedenza aveva militato con l’Hansa Rostock. Complessivamente nella Oberliga ha segnato 229 reti, nessuno come lui. Con la maglia della nazionale era invece andato a segno 55 volte in 102 match e aveva ottenuto il bronzo olimpico ai Giochi di Monaco 1972. Aveva sfidato nei Mondiali tedeschi del 1974 (dove segnò un gol fantastico all’Australia) il suo grande rivale Gerd Muller nella famosa partita di Amburgo vinta dai tedeschi dell’est con la rete di Sparwasser. Oggi proprio il Magdeburgo lo celebra sottolineando che “Joachim Streich vivrà per sempre nei cuori dei membri di questo club e di tutti i suoi tifosi”. Dopo il ritiro, aveva lavorato proprio Magdeburgo anche come allenatore. In seguito aveva allenato anche Eintracht Braunschweig e Zwickau.

Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments