Dazn conta gli spettatori: nuovo sistema di misurazione dell’audience

Quanta gente guarda la tv in streaming sui canali OTT? La domanda, indispensabile per gli inserzionisti pubblicitari, finora non ha trovato molte risposte. O almeno, non da parte dei principali operatori del settore, che custodiscono i loro dati di ascolto e che in molti casi faticano a rilevarli in modo univoco. Dazn ha deciso di invertire la tendenza e fornire, a partire dall’inizio di settembre, i numeri relativi all’audience delle partite di Serie A. A inizio settembre il principale broadcaster del campionato comunicherà agli operatori del mercato i dati delle prime due giornate.

Il sistema di rilevazione

Il sistema di rilevazione dei contatti è stato messo a punto assieme alla società di ricerche di mercato Nielsen, e fornisce uno spaccato relativo ad ascolto minuto per minuto, ascolto medio, quantità di persone che guardano gli spot, tipo di dispositivo usato per collegarsi (tv, tablet o smartphone), e dove possibile anche età e sesso degli spettatori. Per arrivare a determinare il numero complessivo di ascoltatori, Dazn e Nielsen faranno affidamento anche sui dati rilevati da Auditel e da Conviva Stream Sensor. Oltre che alle aziende inserzioniste, ai centri media e alle concessionarie di pubblicità, i dati saranno comunicati da Dazn anche ai club di calcio. 

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime