Cristiano Ronaldo segna all’Arsenal e dedica il gol al figlio morto

Cristiano Ronaldo segna all'Arsenal e dedica il gol al figlio morto

Ha accennato un salto. Il marchio di fabbrica “siuuu” è stato un sibilio e non il solito urlo di gioia. Gli occhi e un dito puntati verso il cielo. Cristiano Ronaldo ha dedicato un gol al figlio morto, rete segnata nel 3-1 con cui l’Arsenal ha battuto il suo Manchester United.

Cristiano Ronaldo dedica il gol al figlio morto Cristiano Ronaldo dedica il gol al figlio morto
Cristiano Ronaldo dedica il gol al figlio morto (reuters)

CR7 è tornato in campo dopo aver saltato la partita precedente di campionato – quella che i Red Devils hanno perso a Liverpool per 4-0 – per stare vicino alla sua famiglia. In particolare alla compagna, Georgina Rodriguez. In dolce attesa di due gemelli, durante il parto non tutto è andato per il meglio: il maschietto è morto, mentre la bambina (presente nella prima foto di famiglia dopo la tragedia) sta bene ed è in salute.

Già ad Anfield, al minuto 7, il numero di maglia del portoghese, i tifosi del Liverpool avevano dedicato un applauso e il coro You’ll Never Walk Alone a Ronaldo. È successo lo stesso a Londra: il cinque volte Pallone d’Oro è stato acclamato da tutti i tifosi, che gli hanno mostrato la propria vicinanza in questi giorni difficili. Poi, sul 2-0 per gli avversari, Ronaldo al 34′ ha segnato un gol e il pensiero è andato subito al suo bambino. La classica esultanza si è tenuta in tono minore, gli occhi e i pensieri si sono rivolti subito verso il cielo. E tutti i compagni di squadra sono corsi ad abbracciarlo.

Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments