Cagliari, Mazzarri: “Meritavamo il pari”

CAGLIARI –  “Non dobbiamo guardare la classifica. L’Atalanta è una squadra di livello internazionale, abbiamo fatto una grande gara ma non raccogliamo punti. Ai punti meritavamo almeno un pareggio, come contro Roma e Bologna”. Sono le parole del tecnico del Cagliari, Walter Mazzarri, dopo la sconfitta dei suoi contro l’Atalanta per 2-1.

“Fa piacere la fiducia del presidente”

La rete di Joao Pedro ha illuso Mazzarri e i sardi, poi Zapata ha regalato i tre punti ai bergamaschi. Sulla fiducia del presidente Giulini: “Fa piacere – ha detto Mazzarri a Sky Sport – è coerente con quello che ci siamo detti quando mi ha cercato. Non dobbiamo guardare la classifica, ma solo la prestazione, poi quel Signore lassù forse si accorgerà anche di noi. Al momento giochiamo ogni tre giorni e succedono cose incredibili, come l’ascesso di Keita”.

“Ho perso giocatori fondamentali”

Sul passaggio al modulo 4-4-2: “Contro la Lazio abbiamo giocato così, ho provato a fare scelte diverse ma ho perso giocatori fondamentali come Dalbert. Alcune variazioni tattiche sono obbligate”. Adesso arriva la pausa per le nazionali: “Abbiamo tanti convocati, ed è un bene ma così non abbiamo la settimana per prepararci”. La ripresa del campionato offrirà i match contro Sassuolo, Salernitana e Verona: “Speriamo di recuperare giocatori fondamentali”, ha concluso Mazzarri.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x