Cagliari, Agostini: ”Situazione difficile, ma dobbiamo ripartire”

Cagliari, Agostini: ''Situazione difficile, ma dobbiamo ripartire''

“Non tira una bella aria, è una situazione difficile. Era una partita complicata contro una grande squadra, ma dobbiamo ripartire”. Così Alessandro Agostini commenta il ko contro l’Inter e una retrocessione sempre più vicina per il Cagliari.

“Non è ancora chiusa”

I conti alla mano sono semplici: bisogna vincere a Venezia e sperare che la Salernitana non batta l’Udinese. “Non è ancora chiusa – dice Agostini a Dazn -, dobbiamo ripartire dalle piccole cose positive e ricaricarci per la prossima”. Sul pubblico: “La gente che era allo stadio è stata rispettata, oggi abbiamo messo tanto. Sapevamo fosse complicata, contro un avversario così poi ti rendi conto che è dura”. Per il giovane tecnico dei sardi, arrivato da due settimane al posto di Mazzarri, è pressoché una “mission impossible”: “Quando c’è poco tempo si può cambiare poco a livello tecnico-tattico. Si può lavorare a livello psicologico, far tornare tranquillità e spensieratezza. Io batterei più su quello”.

Cagliari, Agostini: ''Situazione difficile, ma dobbiamo ripartire''Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments