Buona la prima di Conte al Tottenham: in Conference League 3-1 al Vitesse

Avvio sofferto ma positivo per Antonio Conte sulla panchina del Tottenham. Il tecnico italiano esordisce infatti con una vittoria per 3-2 sul Vitesse nel girone G di Conference League in un match che inizialmente ha visto i padroni di casa andare sul 3-0, per poi subire 2 gol e rischiare il tracollo nel secondo tempo.

Spurs avanti 3-0, ma il Vitesse accorcia

Il Tottenham passa subito in vantaggio al quarto d’ora con la rete di Son che sblocca il risultato. Il raddoppio arriva poco dopo, al 22′, con Lucas Moura e, al 28′, il risultato è sul 3-0 per l’autorete di Rasmussen. Sembra tutto in discesa l’esordio di Antonio Conte, ma il Vitesse reagisce e rientra subito e incredibilmente in partita con le reti di Rasmussen al 32′ e di Bero al 39′.

Tre espulsi nella ripresa

Dopo i cinque gol del primo tempo, non arriva nessuna rete nella ripresa, ma ben tre espulsi: il primo al 59′ con il rosso per l’ex Atalanta Romero, Tottenham in dieci quindi. Ma all’81’ e all’85’ il Vitesse perde prima Doekhi e poi Schubert e resta in nove. Finisce 3-2 per il Tottenham che adesso è secondo con 7 punti nel gruppo, olandesi terzi a -1; in testa il Rennes (10) che ha battuto 1-0 il Mura (0).

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime