Bundesliga, il Dortmund si rialza: Haaland stende l’Hoffenheim al 92′

ROMA – Dopo il passo falso di Friburgo nella seconda giornata, il Borussia Dortmund torna alla vittoria, sia pure con il brivido, nella terza giornata di Bundesliga. I gialloneri hanno superato per 3-2 l’Hoffenheim, ci ha pensato ancora una volta il bomber Haaland con un gol pesantissimo al 92′ dopo che Dabbur aveva raggiunto il pari al minuto 89.

<<La classifica di Bundesliga>>

Primo tempo senza gol

Nel primo tempo il Dortmund, nonostante il dominio del possesso palla, concede all’Hoffenheim le due occasioni più nitide. Dopo soli 3′ Kramaric colpisce di testa il palo. Mentre a 5 minuti dalla fine del primo parziale, un onnipresente Baumgartner viene ipnotizzato da Kobel, che in uscita disperata salva i suoi. Gli uomini di Hoeness sono poco propositivi, ma ogni volta che si avvicinano all’area di rigore avversaria danno l’impressione di poter fare davvero male.

Dabbur pareggia all’89’ ma Haaland risponde nel recupero

E infatti anche nel secondo tempo l’Hoffenheim torna a farsi aggressivo, ma all’improvviso è Reyna a trafiggere Baumann sbloccando la gara. Subito dopo il vantaggio i gialloneri concedono ancora terreno all’Hoffenheim che dopo un ennesimo miracolo di Kobel raggiunge il pareggio con Baumgartner al 61′. A riportare in vantaggio i padroni di casa 8 minuti dopo è Jude Bellingham che, dopo l’assist per Reyna, si regala un diagonale chirurgico su respinta maldestra di Bruun Larsen e nuovo vantaggio Dortmund. L’Hoffenheim si riporta all’assalto dell’area giallonera e sfonda proprio all89′ con Dabbur. Sono cinque i minuti di recupero e al 92′ ci pensa il solito Haaland che ribatte in rete su carambola in area ospite. Il norvegese torna al gol dopo un digiuno di due gare.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime