Bundesliga, il Bayern torna a correre: 4-0 all’Union Berlino. Frenata Hoffenheim

Bundesliga, il Bayern torna a correre: 4-0 all'Union Berlino. Frenata Hoffenheim

Bundesliga, il Bayern torna a correre: 4-0 all'Union Berlino. Frenata Hoffenheim

Dopo due pareggi di fila, torna alla vittoria il Bayern Monaco nella ventisettesima giornata di Bundesliga. La squadra bavarese schianta per 4-0 l’Union Berlino e si porta a quota 63 in vetta alla classifica, col Dortmund ora a -7 ma con una partita in meno. Torna al successo anche l’Hertha Berlino che batte per 3-0 l’Hoffenheim, il cui ko però non viene sfruttato in chiave europea dal Friburgo, che non va oltre lo 0-0 sul campo dell’ultima in classifica, il Greuther Furth. Il Friburgo, 45 punti, supera l’Hoffenheim di una lunghezza, ma entrambe le squadre ora rischiano il sorpasso da parte del Lipsia (44 punti) impegnato domenica in casa contro l’Eintracht Francoforte. Lo Stoccarda sconfigge in rimonta per 3-2 l’Augsburg riaprendo totalmente i giochi per la salvezza. Infine il Mainz travolge per 4-0 l’Arminia Bielefeld.

<<La classifica di Bundesliga>>

Bayern, due volte Lewandowski nel poker all’Union Berlino

All’Allianz Arena di Monaco, il Bayern torna al successo dopo due pareggi consecutivi. I padroni di casa trovano il gol del vantaggio dopo un quarto d’ora con Kingsley Coman, assistito da Lucas Hernandez. Il raddoppio arriva al 25′ e lo firma Tanguy Nianzou. Quindi ci pensa il solito Robert Lewandowski a chiudere i conti trasformando al 46′ il calcio di rigore che vale il 3-0 di fine primo tempo. Proprio il capitano dei bavaresi realizza il poker e sigla la doppietta personale dopo 2′ di ripresa.

L’Hertha ritrova la vittoria, il Friburgo pareggia col Furth

L’Hertha domina e torna al vincere dopo 9 giornate in casa contro l’Hoffenheim. Apre le danze al 39′ Stark su assist di Plattenhardt. Check Var che dura due minuti ma la rete viene alla fine convalidata. Nel secondo tempo il raddoppio al 63′ grazie a Belfodil. Il tris definitivo arriva al 74′ con il gol di Tousart. I berlinesi si portano così al sedicesimo posto in classifica con 26 punti. I biancazzurri, nonostante la sconfitta, restano in zona Conference League con 44 punti. Anche perché il Friburgo approfitta solo parzialmente del ko delll’Hoffenheim. Termina infatti a reti inviolate il match sul campo dell’ultima in classifica, il Greuther Furth. A provarci di più sono i padroni di casa al 20′ con Meyerhofer e al 28′ con Tillman. Poco cambia in classifica per il Furth che resta ultimo con 15 punti, gli ospiti invece agguantano per il momento la quarta posizione a quota 45.

Rimonta salvezza dello Stoccarda

Importante successo in rimonta dello Stoccarda in casa contro l’Ausburg. Ospiti avanti 2-1 all’intervallo grazie ai gol di Hahn al 6′ e di Gregoritsch al 45′, col pari momentaneo di Anton al 44′. Negli ultimi 12 minuti di gara arriva la reazione dello Stoccarda: pareggio al 79′ di Marmoush e gol partita all’85’ siglato da Tiago Tomas per tre punti vitali in chiave salvezza. Dopo questi risultati lo Stoccarda è quattordicesimo con 26 punti, stessa quota dell’Augsburg e dell’Hertha Berlino. Tutte e tre con un punto di vantaggio sull’Arminia Bielefeld (penultima) travolta a Mainz 4-0 dalla doppietta di Jonathan Burkardt (1′ e 75′) e dai rigori trasformati da Niakhate (65′) e Ingvartsen (78′).

Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments