Bundesliga, cadono Bayern e Dortmund. Poker Colonia all’Augsburg

Bundesliga, cadono Bayern e Dortmund. Poker Colonia all'Augsburg

Cadono sia il Bayern Monaco, già campione di Germania, sia il Borussia Dortmund, già aritmeticamente secondo, nel trentaduesimo turno della Bundesliga. Merito del Mainz che piega i bavaresi per 3-1 e del Bochum che sbanca 4-3 il Westfalenstadion. Il successo più significativo lo mette a segno però il Colonia che vince 4-1 in casa dell’Augsburg e sale al sesto posto in classifica a quota 52. Terminano 1-1 le sfide Stoccarda-Wolfsburg e Arminia-Hertha Berlino.

<< La classifica di Bundesliga >>

Bayern ko col Mainz, al Dortmund non basta Haaland

Il Bayern Monaco, già trionfatore della Bundesliga 2021/22, crolla in casa del Mainz in una partita che ha ben poco da dire per quanto riguarda la classifica. Il Mainz passa al 18′ con Burkardt, mentre il raddoppio arriva al 27′ grazie a Niakhate. Lewandowski accorcia le distanze al 33′. Ma i bavaresi, ormai senza più motivazioni, capitolano ancora al 57′ con Barreiro che fa 3-1 con la complicità della deviazione di Sule. Va ko anche il Dortmund, ormai certo del secondo posto, contro il Bochum in una partita show. I gialloneri vanno sotto 2-0 dopo appena otto minuti: Polter e Holtmann realizzano le reti. Ma due rigori messi a segno da Haaland al 18′ e 33′ riportano il risultato su 2-2. Il Dortmund mette la freccia ed effettua il sorpasso al 63′ ancora con Haaland, stavolta su azione. Tripletta per il norvegese, che però non basta perché all’81’ arriva l’inaspettato 3-3 di Locadia e al minuto 85 il 3-4 finale grazie a un rigore di Pantovic.

Poker del Colonia

Il Colonia resta aggrappato al treno per l’Europa grazie al successo in casa dell’Augsburg che è comunque vicino alla salvezza. La partita si decide nel primo quarto d’ora: Thielmann porta avanti gli ospiti al 12′, mentre tre minuti dopo arriva il raddoppio di Uth. A metà ripresa Modeste realizza il tris su calcio di rigore. La rete inutile dei padroni di casa arriva al 73′ con Niederlechner. Dopo cinque minuti ancora Modeste cala il poker finale.

Si accende la lotta salvezza

L’Arminia Bielefeld beffa nel finale l’Herta Berlino e tiene ancora viva qualche speranza di salvezza e per la zona playout. La squadra della capitale tedesca è infatti ora quart’ultima e deve ancora guardarsi dietro. Primo tempo bloccato e dominato dalla paura di entrambe le formazioni. Gli uomini di Magath tornano in campo nella ripresa più carichi e al 54′ Tousart realizza. Quando sembra fatta per gli ospiti con la salvezza ufficiale a un passo, al 91′ ecco il pari beffa di Nilsson. Finisce 1-1 anche la sfida tra Stoccarda e Wolfsburg con gli ‘Svevi’ che sperano ancora in una clamorosa salvezza, mentre i biancoverdi sono invece tranquilli a metà classifica. Brooks segna al 13′ per gli ospiti, mentre Fuhrich regala ai padroni di casa un fondamentale 1-1 all’89’.

Fonte Repubblica.it

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments