Brasile, Pelè migliora: ”Il buon umore è la miglior medicina”

Migliorano le condizioni di Pelè. La leggenda del calcio brasiliano, ricoverato da venerdì in terapia intensiva all’ospedale Einstein di San Paolo per difficoltà respiratorie, si sente meglio e si è affidato ad Instagram per lanciare un messaggio che ha rassicurato tutti i fan: “Come potete vedere, sto prendendo a pugni l’aria per celebrare ogni giorno migliore. Il buon umore è la migliore medicina e ne ho in abbondanza. Non potrebbe essere diverso”, si legge in un post accanto ad una foto di lui seduto su una sedia d’ospedale, sorvegliato da due medici.

La figlia: “Passi in avanti”

“Ho ricevuto così tanto affetto che il mio cuore è colmo di gratitudine. Grazie a tutto il fantastico staff dell’Albert Einstein Hospital!”, ha aggiunto O’Rey. Le sue condizioni erano state descritte come stabili. Anche la figlia di Pelè, Kely Nascimento, ha pubblicato una foto accanto a suo padre in ospedale venerdì scorso. Il 6 settembre, il campione sudamericano era stato sottoposto a un intervento chirurgico per un sospetto tumore al colon. “Questo è il normale scenario di recupero per un uomo della sua età. Dopo un’operazione come questa, a volte si fanno due passi avanti, uno indietro”, ha scritto Nascimento su Instagram. “Ieri era stanco e ha fatto un passo indietro. Oggi ne ha fatti due avanti”.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x