Brasile, Pelé di nuovo in ospedale: ”Semplici esami, sono in ottima salute”

”Ragazzi, non sono svenuto e sono in ottima salute. Sono andato all’ospedale per fare i miei esami di routine, che non avevo potuto fare prima a causa della pandemia”. Sono le parole di Pelé che, tramite Twitter, rassicura tutti sul proprio stato di salute, dopo che i media brasiliani avevano parlato di un ricovero in ospedale in seguito a uno svenimento.

Pelé, l’ultimo ricovero nel 2019

Tutti i fan erano andati in apprensione una diffusa la notizia della presenza del tre volte campione del mondo all’ospedale Albert Einstein di San Paolo, dove di solito viene curato. Pelé è stato ricoverato più volte in ospedale negli ultimi anni per curare problemi di salute. L’ultima volta risale al 2019, quando è stato ricoverato a Parigi e trasferito a San Paolo per farsi rimuovere un calcolo renale.

Nel 2014 O Rei era in terapia intensiva dopo che un’altra infezione urinaria lo aveva costretto a sottoporsi alla dialisi del rene sinistro, l’unico che gli è rimasto da quando il destro è stato rimosso negli anni 70 a causa di un infortunio quando era ancora un giocatore. Pelé ha anche subito interventi chirurgici all’anca e alla colonna vertebrale e dal 2012 ha avuto qualche difficoltà a muoversi, apparendo in pubblico, in alcune occasioni, su una sedia a rotelle. Nel 2020, suo figlio Edinho riferì in un’intervista che suo padre soffriva di una ”certa depressione” e non voleva ”uscire di casa” a causa dei suoi problemi di mobilità, ma Pele’ stesso, pochi mesi prima del suo 80esimo compleanno, rispose pubblicamente: ”Sto bene. Accetto ancora i miei limiti fisici come meglio posso, ma ho intenzione di continuare a far girare la palla”.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime