Bologna, Mihajlovic: “Tutti hanno fatto quello che dovevano”

BERGAMO – Il tecnico del Bologna, Sinisa Mihajlovic, non può che essere soddisfatto dopo lo 0-0 conquistato sul campo dell’Atalanta. “Penso che pareggiare qui e non subire gol non sia facile per nessuno – ha detto il serbo -. Oggi si è visto lo spirito del gruppo, di fare di tutto per non prendere reti. Ai punti avrebbero vinto loro ma nel secondo tempo abbiamo sofferto poco o niente”.

“Tutti hanno fatto quello che dovevano”

“Tutti hanno fatto quello che dovevano fare anche se ci sono molte cose da migliorare. Abbiamo avuto la brutta batosta in Coppa Italia ma le ultime due partite sono state positive – ha detto ancora il tecnico dei felsinei a Dazn, prima di un commento sui singoli – Arnautovic non è nelle condizioni migliori, l’importante è portarlo lì senza che si faccia male. Dominguez non ha problemi dal punto di vista della personalità, Hickey è stato fuori molto tempo e adesso deve crescere con la squadra, Vignato è un po’ timido ma quando gioca sa il fatto suo”.

Dominguez: “Atalanta squadra più forte in Italia”

“Secondo me l’Atalanta è la squadra più forte d’Italia negli ultimi anni, sappiamo che con la palla non abbiamo fatto bene ma l’importante è non aver preso gol. Oggi eravamo tutti più concentrati, dobbiamo continuare così”. Così Nicolas Dominguez dopo la partita di Bergamo. “Io leader dopo la Copa America? Giocare al fianco di grandi calciatori è importante – ha detto il centrocampista rossoblù a Dazn -. Spero resti anche Medel, è un giocatore importante e con esperienza”.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime