Bologna-Inter: probabili formazioni e dove vederla in tv

Dal 6 gennaio al 27 aprile. Dopo oltre 100 giorni staera si recupera Bologna-Inter, match della 20/a giornata cruciale nella corsa allo scudetto che può consentire ai nerazzurri di sorpassare i cugini del Milan in vetta alla classifica. Si gioca al Dall’Ara, calcio d’inizio all’insolito orario delle 20:15. Ecco le probabili scelte di Mihajlovic (in panchina ci sarà il vice Tanjga) e Simone Inzaghi.


Corsa Scudetto: il calendario di Milan, Inter, Napoli e Juve

  recupero 35a giornata 36a giornata 37a giornata 38a giornata
Milan 74 pt Fiorentina VERONA Atalanta SASSUOLO
Inter 72 pt BOLOGNA
(27 aprile)
UDINESE Empoli CAGLIARI Sampdoria
Napoli 67 pt Sassuolo TORINO Genoa SPEZIA
Juve 66 pt Venezia GENOA Lazio FIORENTINA

In maiuscolo le partite da giocare fuori casa

Classifica Serie A | Marcatori | Calendario completo Serie A


 

Tornano gli ex Medel e Arnautovic

Buone notizie dal Giudice sportivo per i felsinei. E’ stato infatti accolto il ricorso per la squalifica di due giornate a Gary Medel, fermato inizialmente per due turni dopo le plateali proteste in Juventus-Bologna. Il jolly cileno, uno degli ex della gara, sarà così al centro della difesa con Soumaoro e Theate. A proposito di ex, fari puntati su Marko Arnautovic, presente nella stagione del Triplete di Mourinho anche se utilizzato con il contagocce. Scontata la squalifica, l’attaccante austriaco farà coppia con Orsolini (favorito su Barrow e Sansone). Presenti anche Schouten e Skorupski dopo la gastroenterite che li aveva messi ko domenica contro l’Udinese.

Inzaghi punta su Lautaro, out Gosens

Non sono partiti per Bologna Gosens, Vidal e Caicedo. L’esterno tedesco è alle prese con un affaticamento muscolare, che potrebbe fargli saltare anche la partita contro l’Udinese di domenica. Il cileno non ha smaltito la distorsione alla caviglia, mentre l’attaccante ecuadoregno è ancora alle prese con una sindrome gastrointestinale. La certezza per Simone Inzaghi è Lautaro Martinez: il “Toro” argentino ha segnato quattro gol nelle ultime tre partite, al suo fianco Dzeko favorito su Sanchez e Correa. Per il resto pochi dubbi con Bastoni pronto a riprendersi la maglia da titolare al posto di Dimarco in difesa e Dumfries in vantaggio su Darmian sulla corsia destra.

Le probabili formazioni

Bologna (3-5-2): Skorupski; Soumaoro, Medel, Theate; De Silvestri, Svanberg, Schouten, Soriano, Hickey; Arnautovic, Orsolini. Allenatore Tanjga (vice di Mihajlovic)
Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. Allenatore: Simone Inzaghi.
Arbitro: Doveri. Assistenti: Imperiale-Cecconi. Quarto uomo: Marchetti. Var: Fabbri. Assistente Var: Paganesi.

Bologna-Inter, dove vederla in tv

Bologna-Inter sarà visibile su Dazn, tramite Smart tv o applicazione, e su Sky ai canali Sky Sport Uno (numero 201), Sky Sport Calcio (202), Sky Sport 4K (213) e Sky Sport (251). Via streaming è possibile seguire la gara sulle piattaforme Dazn, SkyGo, Now Tv e TimVision.

Bologna-Inter: probabili formazioni e dove vederla in tvFonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
1 Commento
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
castigamatti
Ospite
castigamatti
20 giorni fa

Pinamonti: “Ho detto a Zhang che spero che la mia doppietta aiuti l’Inter a vincere lo scudetto”. riportatelo a casa!
questo é nerazzurro.
vale senz’altro almeno quanto il palo della luce del sassuolo.
e si risparmiano almeno 40 milioni.