Boca Juniors, 26 giornate di squalifica per la rissa del Mineirao

La Conmebol non risparmia la stangata nei confronti dei giocatori del Boca Juniors che, lo scorso 21 luglio, si sono resi protagonisti di una rissa in occasione degli ottavi di finale di ritorno contro l’Atletico Mineiro. La Conmebol ha inflitto 6 turni a Pavon e Villa, 5 a Rojo, 4 a Izquierdoz, 3 a Gonzalez, 2 a Javier Garcia. Interdizione per due anni da ogni stadio ai danni dei dirigenti Delgado e Cascini, stop di 6 turni per l’altro dirigente coinvolto, Somoza.

I fatti

Dopo la vittoria per 3-1 ai calci di rigore da parte dei brasiliani (le due sfide si erano concluse sullo 0-0), i giocatori del Boca erano venuti alle mani con i responsabili della sicurezza del Mineirao nel tentativo di raggiungere gli spogliatoi. Nella mischia erano finiti anche alcuni calciatori brasiliani, dando così il via a una maxirissa che aveva coinvolto dirigenti e componenti dello staff di entrambe le squadre, con lanci di transenne, bottiglie e addirittura lavandini. La polizia aveva sedato la rissa solo grazie all’uso dello spray al peperoncino.

Fonte Repubblica.it

Condividi
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x
Available for Amazon Prime