Benzema piega il Celta Vigo: Real Madrid sempre più in fuga. L’Atletico sale al secondo posto

Benzema piega il Celta Vigo: Real Madrid sempre più in fuga. L'Atletico sale al secondo posto

Benzema piega il Celta Vigo: Real Madrid sempre più in fuga. L'Atletico sale al secondo posto

Una vittoria di rigore proietta il Real Madrid sempre più in vetta alla classifica della Liga. I Blancos di Carlo Ancelotti, assente perché positivo al Covid, passano 2-1 sul campo del Celta Vigo, grazie a due penalty trasformati da Karim Benzema, che si concede anche il lusso di sbagliare un altro tiro dagli undici metri. La capolista potrà così approfittare dello scontro diretto nel posticipo di domenica tra Barcellona e Siviglia, al momento rispettivamente a -15 e -12 in classifica. Furiosi i padroni di casa per la direzione del fischietto Pablo Gonzalez che, oltre ai tre rigori concessi alle merengues, si sono visti annullare un gol dopo l’intervento del Var a fine primo tempo per un fuorigioco ritenuto attivo di Aspas.

<<La classifica della Liga>>

Nolito regala il momentaneo pari al Celta

Il Real ha sbloccato il risultato al 19′, quando l’attaccante francese ha realizzato la massima punizione concessa per un intervento di Nolito ai danni di Militao. Lo stesso Nolito si è riscattato al 52′, siglando la rete del pareggio al termine di un’azione di contropiede. I Blancos, però, hanno ottenuto altri due rigori: sul primo, al 64′, Dituro ha neutralizzato la conclusione di Benzema, che poi non ha fallito l’altra chance cinque minuti più tardi. Fondamentale per la vittoria della capolista è stato il contributo di Courtois, artefice di una strepitosa parata su una punizione di Aspas destinata all’incrocio dei pali. Davide Ancelotti non ha potuto sostituire in panchina il padre Carlo, perché ancora non in possesso della licenza Uefa Pro di allenatore che gli impedisce di essere indicato ufficialmente come assistente.

L’Atletico sale al secondo posto, brutto ko per il Villarreal

In attesa del confronto tra Barcellona e Siviglia, l’Atletico Madrid aggancia gli andalusi al secondo posto. I Colchoneros di Simeone si impongono 4-1 sull’Alaves, grazie alle doppietta di Joao Felix e Suarez. Il portoghese infila di testa la porta avversaria in avvio sul cross di Vrsaljko, poi Escalante al 63′ regala l’1-1 agli ospiti ancora con una giocata aerea, ma al 75′ il Pistolero trasforma il rigore concesso per un fallo di Lejeune e riporta avanti l’Atletico. Ancora Joao Felix, con un destro da posizione ravvicinata all’83’, e Suarez al 90′ calano il poker. Il Villarreal, dopo l’exploit in Champions contro la Juve, si fa sorprendere dal fanalino di coda Levante, che si impone 2-0 grazie alla doppietta di Morales. Ad aprire il quadro degli anticipi della 30esima giornata è stato il successo per 1-0 del Getafe nella sfida contro il Maiorca, decisa dal sinistro sotto la traversa dell’ex Roma Borja Mayoral all’82’.

Fonte Repubblica.it

Voglio essere avvisato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments