Atalanta-Sassuolo 2-1: Pasalic e Lookman lanciano i nerazzurri in vetta

Al momento stai visualizzando Atalanta-Sassuolo 2-1: Pasalic e Lookman lanciano i nerazzurri in vetta
Atalanta-Sassuolo 2-1: Pasalic e Lookman lanciano i nerazzurri in vetta

Ancora una notte da capolista. L’Atalanta di Gian Piero Gasperini vince 2-1 contro il Sassuolo e sale in prima posizione a quota 24 punti, in attesa del Napoli impegnato domenica contro il Bologna: un successo gestito da squadra matura soprattutto nella ripresa. Da evidenziare le prestazioni di Soppy (due assist) e di Lookman, autore del gol decisivo. Prestazione di livello anche da parte dei neroverdi che però non è servita ad evitare il ko, il secondo consecutivo dopo il 2-1 interno rimediato contro l’Inter.

<<La cronaca della gara>>

L’Atalanta ha praticato una manovra avvolgente, gestendo il possesso del pallone e tentando le imbucate con i suoi avanti molto veloci. Il Sassuolo ha risposto tenendo la linea bassa e cercando di ripartire in contropiede. La gara si è accesa nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo. Dopo il contatto Lookman-Frattesi i padroni di casa si sono innervositi, sbagliando tanto soprattutto in contropiede e prendendo il gol. Al 41′, assist di D’Andrea da destra e grandissimo sinistro al volo di Kyriakopoulos che manda la palla sotto la traversa.

L’Atalanta ha assorbito subito il colpo e prima della finale del tempo ha pareggiato con Pasalic, al tocco facile su prezioso assist di Soppy da dentro l’area di rigore. Una rete che ha cambiato l’inerzia, soprattutto nel secondo tempo, quando nel giro di 30 secondi Lookman ha trovato il gol del 2-1 lanciato ancora una volta dall’ex Udinese: prima la sterzata per mettere fuorigioco Erlic, poi la conclusione sotto la traversa imparabile per Consigli. La reazione da parte degli ospiti c’è stata, l’occasione più grande è stata creata da Berardi (entrato all’11’ della ripresa, ma poi costretto a uscire per infortunio) con un sinistro a giro fermato soltanto dalla traversa. Non è bastato però per fermare un’Atalanta.

Atalanta-Sassuolo 2-1 (1-1).
Atalanta (3-4-1-2):
Sportiello; Okoli, Demiral, Scalvini; Soppy (37′ st Zortea), De Roon, Koopmeiners, Maehle (36′ st Ruggeri); Pasalic (21′ st Ederson); Lookman (24′ st Boga), Muriel (23′ st Hojlund). All.: Gasperini.
Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Lopez, Thorstvedt (20′ st Traorè); D’Andrea (11′ st Berardi, 34′ st Alvarez), Pinamonti, Kyriakopoulos (20′ st Henrique).  All.: Dionisi.
Arbitro: Marcenaro di Genova.
Reti: nel pt 41′ Kyriakopoulos, 46′ Pasalic; nel st 1′ Lookman.
Angoli: 4-3 per l’Atalanta.
Recupero: 2′ e 4′.
Ammoniti: Scalvini, Kyriakopoulos, Pinamonti, Thorstvedt, Ferrari per gioco falloso.
Spettatori: 17.772 per un incasso di 355.082,11 euro.

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments