Abraham in crisi, Dybala e Immobile infortunati: l’incubo del gol su Roma-Lazio

Al momento stai visualizzando Abraham in crisi, Dybala e Immobile infortunati: l’incubo del gol su Roma-Lazio
Abraham in crisi, Dybala e Immobile infortunati: l'incubo del gol su Roma-Lazio

ROMA – Al derby rischiano di mancare i gol. Roma e Lazio sono lì, a giocarsi il 4° posto, ma il loro rendimento dipende strettamente dai gol delle stelle: Paulo Dybala e Ciro Immobile. Il romanista non ci sarà, per il laziale serve un miracolo a cui però Sarri vuol credere a tutti i costi.  

 Il ko di Dybala dietro la crisi di Abraham

Insieme, Dybala e Immobile hanno messo insieme 11 gol in campionato. Poco più di un quarto dei 40 realizzati da Lazio e Roma dalla prima giornata a oggi. In pratica, senza di loro la sfida perde il 25% di possibilità di vedere un gol. Quella che sarebbe una considerazione intuitiva, diventa algebrica, grazia al loro impatto sulle marcature della squadra. Addirittura, nonostante manchi da quasi un mese, Dybala ha ancora un’incidenza del 31% sui gol della squadra di Mourinho in campionato: quasi uno su tre lo ha messo a segno lui, ma la percentuale cresce ulteriormente se al conto si aggiungono gli assist per i due gol di Abraham, che senza di lui in Italia non ha più colpito. Manca Paulo, soprattutto a lui. Ma Mourinho, che spera di rivederlo anche solo per uno spezzoncino prima dello stop per i Mondiali, è rassegnato a dover fare a meno di lui anche contro la Lazio.  

Felipe non è Mertens, ma Immobile spera

Dell’importanza di Immobile ha parlato Sarri. Perché il finale amaro di Europa League ha smentito l’illusione che la Lazio senza centravanti potesse replicare l’esperienza del Napoli, quando il tecnico toscano sublimò l’assenza di un “9” con un aumento significativo della produzione realizzativa inventando Mertens centravanti. No, non sempre funziona così. Felipe Anderson sta rendendo, ma il tecnico ha riconosciuto quanto pesi l’assenza di Ciro: “Si fa sentire sempre e comunque, poi in alcune gare puoi fare tre gol. Ma in certe partite non averlo è pesante, non avevo dubbi ci sarebbe mancato”. Ora, però, spera, e non ne fa nemmeno un mistero, di riaverlo domenica contro la Roma: “Torna nel derby? Non ne ho idea, è in mano a preparatori e dottori. Domani andiamo a Formello e avremo altre idee”.   

Fonte Repubblica.it

0 0 votes
Valutazione dell'articolo
Tienimi aggiornato
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments